FIRENZE ATTRAVERSO LA MIA LENTE

di Giovanni Vichi

Fotografare Firenze, desiderio nato dalla passione per la fotografia e per la mia splendida città. Mettermi alla prova con soggetti e luoghi che vivo da sempre.
Un progetto che si è sviluppato nell’arco di un mese, dall’idea alla selezione delle migliori foto, passando attraverso decine di scatti fatti girando il centro storico e i suoi dintorni, a piedi, in macchina e con la mia Vespa.
E’ stato prima di tutto un divertimento.
Prima tappa ovviamente Piazzale Michelangelo, da cui si può godere di una delle più belle panoramiche di Firenze e dell’Arno; il fiume, dove il sole scompare al tramonto, si snoda per la città attraversato dai suoi storici ponti, quali, tra i più belli, Ponte Vecchio e Ponte Santa Trinita. A piedi per le strade del centro, da Piazza Santo Spirito a Piazza Savonarola, luoghi di ritrovo per molti fiorentini. In Vespa lungo i viali fino alla Fortezza da Basso e ancora di nuovo in centro: Piazza Pitti, il Mercato Nuovo con il Porcellino ed il mercato di San Lorenzo. Per via de’ Tornabuoni fino alla colonna della Giustizia. Attraverso via dei Calzaiuoli fino a Piazza della Signoria. Ed ancora due splendide piazze di Firenze, Santa Maria Novella e Santissima Annunziata. Ma il vero capolavoro è il Duomo, comunque lo si guardi ovunque lo si osservi resta una delle opere architettoniche ed artistiche più belle della mia splendida città.